in collaborazione con

cus bergamo

Sponsor

  • lovato-spa.jpg
  • Mico.jpg
  • ridea.jpg
  • elle-erreNEW.jpg
  • uptvision.png
  • ETHIC-LOGO.jpg
  • farma-discount.jpg
  • radionumberone.jpg

Palamini e Patelli trionfano alla Mezza sul Brembo 2014

Rispettati i pronostici. Palamini e Patelli trionfano alla Sesta edizione della Mezza sul Brembo.

MsB 2014 Vincitori

 

Gli ingredienti per una grande gara c'erano tutti. Livello altissimo degli atleti top runners presenti. Sole alto nel cielo, temperatura vicina ai 7 gradi: l'ideale per correre. Grande gara, infatti, è stata. 

Alla linea di partenza i protagonisti attesi sono due su tutti. Michele Palamini ed Eliana Patelli. Il primo, volto nuovo del mezzo fondo italiano, fresco vincitore della maratona di Reggio Emilia. La seconda, reduce da un 2013 da incorniciare. Tra le sue più importanti vittorie dell'anno appena passato ricordiamo la mezza di Verona e quella di Bergamo, la maratona sempre di Verona e anche lei, come il primo, la maratona di Reggio Emilia. 

L'atleta seriano del Gruppo Alpinistico Vertovese fa subito il vuoto, già al primo rilevamento cronometrico in frazione Brembo ha un vantaggio di un minuto su En Guady Khalid, vincitore della passata edizione e secondo classificato anche sulla linea d'arrivo. Palamini si impone con il tempo 1:05:54, stabilendo il nuovo record del percorso. Completa il podio maschile alla terza posizione El Kasmi Mohammed.

Tra le fila femminili vola Eliana Patelli, che per la seconda volta si  impone nella classica del 6 gennaio. 1:18:55 il suo tempo, davanti a due atlete Runners Bergamo. La "neoacquisto" Labonia Isabella, che migliora il suo Personal Best in 1:23:56, e Carobbio Nives 1:24:27.  

Per quando riguarda i nostri colori sociali, abbiamo ben tre Runners Bergamo tra i primi dieci. L'atleta RB più veloce in gara è stato Andrea Anselmi, quinto classificato nella generale. Lo seguono Capponi Thomas e appena dietro Jezm Driss.

Nella classifica femminile siamo un vero e proprio wunderteam di austriaca memoria. Dalla seconda alla quinta posizione solo atlete Runners Bergamo. Le già citate Isabella Labonia e Nives Carobbio e quarte e quinte nella generale, rispettivamente Paola Sanna e Sonia Opi.

Passando ai numeri generali gli atleti iscritti sono stati in totale 1004, numero record per la Mezza sul Brembo. Sono 900 poi i runners che hanno tagliato il traguardo. Di questi 156 portavano la casacca Runners Bergamo. 

Grande è stato lo sforzo organizzativo. Da giorni il direttivo RB ed i volontari presenti hanno reso possibile questa manifestazione. Un grazie particolare va al CUS Dalmine e ai Medirun Cus Bergamo che mettendo a disposizione la loro struttura hanno fatto si che tutti gli atleti, top runners e non, potessero essere accolti nel migliore dei modi. 

Grazie anche ai Pacer dell'ora e trenta, dell'ora e quarantacinque e delle due ore. Che si sono resi disponibili per far raggiungere agli altri il proprio obiettivo personale.

Grazie, infine, a tutte le società che hanno messo a disposizione il proprio personale per assistere gli atleti nel passaggio tra i paesi di Dalmine, Treviolo, Albegno, Osio Sopra ed Osio Sotto.

Un arrivederci a tutti alla prossima edizione. Vogliamo essere ancora di più per questo appuntamento ormai classico del podismo lombardo.

Grafica sito patrocini 845x100

Questo sito utilizza cookies per rendere l'esperienza utente migliore. Se desideri continuare ad utilizzarli premi "Accetta".